Via Trieste, 40 - 21030 Brinzio (Va) - Tel: 0332.435386 - Fax: 0332.435403  - Email: info@parcocampodeifiori.it
Home > News > AMBROGIO POZZI, designer per la meraviglia della ceramica

AMBROGIO POZZI, designer per la meraviglia della ceramica

All'interno della Stagione 2017 Musica, parola e suggestioni visive “Operarte”

Tra musica, parola e suggestioni visive l’Associazione Amici della Badia propone una ricca e intrigante, nonchè prestigiosa, sequenza di eventi. Nel proseguire il progetto “OperArte” saranno presentati, in armoniosa condivisione giocata tra il fascino della parola con la musica e l’immagine, 10 concerti, 14 conversazioni/conferenze, 5 brevi ma preziosi saggi musicali di giovani esordienti come apertura di incontri sulla fotografia, a presentazioni del fare arte nel territorio nonché a corredo delle 4 mostre in programma.

L’Associazione Amici della Badia nella stagione 2017/2018 prosegue nelle azioni culturali, sociali e spirituali coordinate e strutturate nel progetto OperArte.

Riconoscente per la fiducia riscossa dagli Enti sostenitori quali Provincia di Varese, Fondazione Comunitaria del Varesotto, Comunità Montana del Piambello, Parco Regionale del Campo dei Fiori, Comune di Valganna, Fondazione Maria Giussani Bernasconi, Fondazione

Agnese e Agostino Maletti e dallo sponsor Elmec confida che la sua ricerca nella bellezza e nel servizio sociale per la salvaguardia del bene architettonico si concretizzi nella promozione dei valori spirituali, culturali e mbientali del territorio abbaziale.

Così oggi propone la Mostra delle opere di Ambrogio Pozzi nella convinzione che sia particolarmente stimolante accostare la meraviglia della Ceramica di Ghirla, custodita nel Museo della Badia, con la meraviglia colma di energia vitale e provocatoria elaborata dal maestro designer Pozzi che ha firmato il percorso del design “Made in Italy” aprendo nuove prospettive creative che assurgono a bellezza d’arte.

Una mostra contenuta, forsanche semplice, ma sicuramente significativa perché si attiva in un territorio che ha visto il filo rosso (blu) della serialità dell’arte che, come amava ricordarmi Giò Ponti, ha testimoniato una sorta di età dell’oro, dove artisti e designer operavano in seno all’industria produttiva per consegnare bellezza quotidiana a tutti. (Paolo Zanzi)

 

ore 17,30

Inaugurazione della Mostra

Ambrogio Pozzi, designer per la meraviglia della ceramica

a cura di Enrico Brugnoni

 

Badia di Ganna - dal 1 al 29 ottobre

Museo della Ceramica di Ghirla

sabato e domenica - 15,00-18,00

ingresso libero

visite guidate su appuntamento

tel +39 339 4472647